Il magazine “In Fonderia” parla di Zanardi Austempering: puntiamo sempre più forte sulla ghisa austemperata

Il magazine “In Fonderia” parla di Zanardi Austempering: puntiamo sempre più forte sulla ghisa austemperata

L’intervista al presidente e ceo Fabio Zanardi sulle potenzialità del servizio di Austempering conto terzi

 

Il giornalista Andrea Bianchi di “In Fonderia” (Il magazine dell’industria fusoria italiana) ha intervistato Fabio Zanardi – presidente e Ceo di Zanardi Fonderie – per offrire una panoramica sui vantaggi della ghisa sferoidale austemperata (ADI) e sul brand “Zanardi Austempering“, che propone un servizio di trattamento termico conto terzi a tutte le fonderie europee.

Il brand Zanardi Austempering si rivolge a tutte le fonderie europee che producono ghisa sferoidale con le più disparate tecnologie di formatura: il mercato europeo rappresenta del resto per il settore il mercato “domestico”, dato che la dimensione continentale è l’unica che ci può permettere di crescere”, dice Fabio Zanardi nell’intervista.

 

La rivista dedica uno speciale alla GIFA 2019 e alle fonderie del futuro. “La GIFA, come abbiamo condiviso con gli altri espositori, è stata molto viva e intensa – continua Fabio Zanardi – Abbiamo riscontrato un forte interesse, che si è confermato anche nei mesi successivi”. “Siamo stati molto soddisfatti anche dalla partecipazione alle nostre presentazioni tecniche sulle caratteristiche dell’ADI e della “nostra” IDI, la ghisa perlitica, da noi brevettata, ottenuta da trattamento isotermico“.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.