Il nostro sistema qualità è certificato IATF: una garanzia per il mercato dell’automotive

da | Feb,2024

Il miglioramento continuo nel controllo di ogni fase del processo è fondamentale per garantire l’eccellenza dei prodotti

Da gennaio 2024, Zanardi Fonderie S.p.A. è certificata IATF 16949, lo standard internazionale che specifica i requisiti di un sistema di gestione della qualità per la produzione automotive, che può contare sulle prestazioni dei nostri getti in ghisa sferoidale (GJS), ghisa sferoidale austemperata (ADI) e ghisa sferoidale isotermata (IDI), in particolare per i veicoli “on road”, come autobus e camion.

La certificazione IATF porta con sé importanti benefici che vanno oltre la sfera commerciale, tra cui:

  • Riduzione della variabilità produttiva
  • Riduzione degli sprechi e delle attività non a valore
  • Uniformità del livello di servizio

Un percorso formativo e stimolante per ottenere il riconoscimento

Il percorso che Zanardi Fonderie ha intrapreso per ottenere la certificazione IATF è stato complesso e sfidante, ma la chiarezza di obiettivi, ruoli e responsabilità, la fiducia reciproca tra singoli colleghi e verso l’organizzazione nel suo complesso hanno reso possibile arrivare al traguardo.

Negli ultimi due anni abbiamo investito molto nel controllo dei processi e nella comprensione delle esigenze dei clienti, puntando al miglioramento continuo del nostro sistema qualità.

Abbiamo innanzitutto riesaminato e aggiornato il sistema documentale a supporto dei processi interni e ci siamo poi concentrati sul requisito della consapevolezza, che chiede a tutti i collaboratori di Zanardi Fonderie S.p.A. di essere consapevoli del loro impatto sulla qualità del prodotto, dell’importanza di ogni loro singola attività per ottenerla, mantenerla e migliorarla, e dei rischi dovuti a un prodotto non conforme.

Come abbiamo ottenuto il requisito di consapevolezza: formazione e identificazione

Zanardi Fonderie S.p.A. ha soddisfatto il requisito promuovendo la sensibilità del singolo lavoratore nei confronti del sistema qualità automotive.

In che modo? Avviando una massiccia attività formativa sui processi di gestione della qualità e predisponendo l’identificazione del getto automotive con un logo dedicato, una “A” cerchiata, riconoscibile lungo l’intero flusso di produzione: dal disegno del getto, passando attraverso i documenti digitali presenti nei nostri software (come SAP e CRM) fino al cartellino identificativo della cassa del prodotto finale.